CONDOMINIO!!! Milano 26 Novembre 2015 - La sintesi

 

 Logo Condominio!!!

 

 

Il 26 Novembre 2015 presso la Casa dell’Energia di Milano in Piazza Po,3 si è tenuto il secondo convegno  annuale

“CONDOMINIO!!! - NUOVE SFIDE PER UNA GESTIONE PROFESSIONALE DELL’IMMOBILE”

organizzato da EUREOS S.r.l  con il patrocinio di APAC Associazione Professionale Amministratori di Condominio.

APAC Associazione Professionale Amministratori di Condominio

 

 Il teatro sede del convegno

Accolto ancora una volta da ampio interesse, il 26 novembre scorso si è rinnovato a Milano l’appuntamento con il convegno di aggiornamento e formazione “CONDOMINIO!!!”.


 

Differenti i temi trattati, tutti di interesse dei partecipanti: presentati dall’Ing. Milanesi a nome degli organizzatori APAC ed EUREOS, si sono susseguiti numerosi interventi di professionisti di settore che hanno permesso agli amministratori presenti di conoscere o approfondire materie oggetto di discussione nelle assemblee condominiali e argomenti di quotidiano interesse nella pratica degli studi professionali.


Il convegno si è aperto con l’intervento del Dr. Boioli dell’Associazione MEDICI VOLONTARI ITALIANI che ha fatto meglio conoscere la realtà del cosiddetto “condominio solidale”, all’interno del quale determinati beni e servizi vengono condivisi dai condomini (si va dalla lavanderia comune al defibrillatore di condominio), con benefici economici e positivi riflessi sociali, in particolare con riguardo agli anziani.

Vedi la presentazione MVI

Faustino Boioli Medici Volontari Italiani


È seguito poi l'interessante intervento di VIVENDA, importante impresa del settore, che ha illustrato le potenzialità della pubblicità su ponteggi per ridurre - e talvolta azzerare - le spese da affrontare per eseguire sugli immobili grandi lavori di manutenzione, come il rifacimento delle facciate.

  Vivenda Vivenda

 


Il miglioramento dell’efficienza degli impianti condominiali è stato l’oggetto dell’intervento di AUTOGASNORD. Le normative si susseguono stimolando, e talora obbligando, ad interventi che riducano i consumi energetici e migliorino l’efficienza degli impianti di riscaldamento, ed è in questo campo che questa azienda opera per supportare il raggiungimento degli obiettivi, professionalmente e con un giusto rapporto qualità/prezzo. Termoregolazione e contabilizzazione del calore sono ormai un obbligo acquisito, ma è soprattutto pianificando, programmando, i futuri interventi che i condomini potranno tutelare il valore dei propri immobili e godere di un più elevato livello di comfort.

Autogasnord

Vedi la presentazione Autogasnord


EBVOLUTIO, società già ben nota agli amministratori APAC, ha affrontato il tema della sicurezza nei condomini, rammentando ai professionisti della gestione immobiliari l’importanza della prevenzione dei rischi occulti presenti nei condomini, prevenzione che tutela sia i condomini che gli amministratori, i quali debbono oggi farsi carico di sempre più rilevanti e nuove responsabilità, controllando l’idoneità dei fornitori attraverso verifiche della loro professionalità e del rispetto da parte loro delle norme previdenziali ed assicurative.

EBVolutio 

Vedi la presentazione EBvolutio


 

... e tre pause durante i lavori per conoscersi meglio intorno a un tavolo ricco di stuzzichini e con la presenza di tutti i migliori tecnici del settore.

 

La pausa del Coffee Break

 


 


  Tubusystem

Alla ripresa degli interventi, un’interessante novità in tema di recupero non distruttivo degli impianti idrici di scarico ha formato il contenuto dell’intervento di TUBUSSYSTEM, che ha illustrato le potenzialità di una nuova tecnologia che consente di eseguire la sostituzione degli scarichi delle acque bianche e nere evitando di dover procedere all’estrazione dei tubi murati. Previa pulizia delle tubazioni in essere, l’innovativo metodo raggiunge infatti lo scopo rivestendone l’interno con speciali resine che creano di fatto una nuova tubazione solida e resistente, garantita per molti anni, con costi competitivi e bassi livelli di disagio per i condomini.

Vedi presentazione Tubussystem

Vedi filmato Tubussystem



 

Sulla questione dell’efficienza energetica è intervenuta anche STIFERITE, azienda che propone isolamenti termici a base di speciali schiume poliuretaniche: si tratta di materiali idonei alla posa non solo su facciate, ma pure su coperture piane, essendo in grado di consentire il deflusso delle acque.

Vedi presentazione Stiferite


Successivamente gli esperti dello STUDIO MABE hanno esposto gli aspetti giuridici inerenti le tematiche della responsabilità extra-contrattuale dell’amministratore, con riguardo alla sicurezza di fornitori e soggetti terzi, per passare poi alle problematiche sempre attuali sulla videosorveglianza.

Vedi presentazione Studio MABE


Tenuto presente che l’amministratore assume la veste di datore di lavoro nei confronti dei lavoratori operanti nel condominio, TRENTINO SICUREZZA, azienda specializzata nella produzione di dispositivi di protezione individuale per i lavoratori, ha focalizzato il proprio intervento sulla necessità di assicurarsi che i lavoratori presenti nei condomini siano adeguatamente protetti, giacché questo è fonte di responsabilità per il datore di lavoro e per l’appaltante che nel rispetto delle normative di prevenzione infortuni sono, rispettivamente, tenuti a far indossare i DPI ai propri dipendenti e a verificarne il corretto impiego.

Vedi presentazione Trentino Sicurezza


 

Il D.Lgs. 37/2008 statuisce la necessità della dichiarazione di conformità per tutti gli impianti condominiali, o, in sua assenza, quanto meno di una dichiarazione di rispondenza: UNOGAS, fornitore di gas nel nord Italia, e ADEMPIA, consulente in tema di sicurezza degli impianti, propongono un servizio di verifica e messa a norma degli impianti.ù

Vedi presentazione UNOGAS


 

L’attività di certificazione degli ascensori è stata per lungo tempo riservata ad enti pubblici quali ENPI o ISPESL.

Oggi questo campo è divenuto accessibile anche ai privati: OCERT svolge queste attività, certificando il buon funzionamento degli ascensori, segnalando eventuali situazioni critiche che necessitino di interventi di messa in sicurezza immediati e garantendo poi che detti interventi abbiano ripristinato i livelli di sicurezza previsti dalla legge. Un analogo servizio viene proposto da OCERT anche in tema di impianti di messa a terra condominiali, il cui buon funzionamento va garantito a tutela di condomini e lavoratori.

Vedi presentazione OCERT


 

JOOMLA è un software open source, ossia libero a tutti: si tratta di un CMS (gestore di contenuti) di impiego semplice e gratuito che consente a chiunque di gestire facilmente documenti da condividere con altri utenti. JOOMLA LOMBARDIA mette a disposizione corsi di formazione ed è in preparazione uno specifico corso per le necessità degli amministratori, i quali potrebbero realizzare con questo software un sito di condominio.

Vedi presentazione Joomlalombardia


In vista dell’ormai prossima scadenza prevista per l’attuazione anche in Italia della Direttiva UE n. 27/2008 sul risparmio energetico, ZENNER propone i propri sistemi ed apparecchi per la gestione del calore, in grado di consentire rilevanti risparmi sui costi di riscaldamento e di gestione dell’acqua calda per usi sanitari.

Contabilizzatori, ripartitori e contatori di calore, valvole termostatiche di regolazione, concentratori di dati: sono gli elementi costituenti i nuovi sistemi che minimizzano i consumi e consentono la precisa ripartizione dei costi per i consumi energetici fra i condomini.

Vedi presentazione Zenner


Comunicare in modo chiaro e corretto è un aspetto importante nella professione di chi, come l’amministratore di condominio, deve spesso confrontarsi con platee diversificate: è di questo che si occupa l’intervento di GENESIMM GROUP, azienda che offre servizi di formazione in tema di public speaking e di miglioramento del proprio stile di comunicazione. Questa formazione insegna le modalità più convenienti per approcciare gli argomenti in discussione nelle assemblee, i metodi per meglio comunicare il proprio pensiero e quelli per meglio “leggere” il modo di esprimersi degli interlocutori.

Vedi presentazione Genesimm


 

Con NETWORKENERGIA viene affrontata la delicata questione dell’eliminazione e della bonifica dei manufatti contenenti amianto, fonti di grave pericolo per la salute e tuttora presenti in grande abbondanza negli immobili. L’accento viene posto in particolare sulla inaspettata varietà e quantità di impianti e supporti che contengono amianto: lastre per coperture e coibentazioni, ma anche parti soggette ad usura negli ascensori, pavimenti in linoleum, fioriere, e così via.

 

Secondo la previsione legislativa, l’amianto va censito: dunque, nel caso se ne sospetti la presenza, è fondamentale richiedere un sopralluogo di verifica con eventuale campionamento, in modo da far emergere anche la “qualità” del problema: nel caso di amianto friabile, infatti, gli interventi di eliminazione e messa in sicurezza rivestono carattere di urgenza e obbligatorietà. Tutto questo deve essere effettuato da tecnici abilitati di assoluta professionalità, come quelli operanti in NETWORKENERGIA ed EFFEAMBIENTE.

Vedi la prima presentazione Networkenergia

Vedi la seconda presentazione Networkenergia

Vedi la presentazione Effeambiente


L’intervento conclusivo è della Dr.ssa Furci di REVCOND, la quale affronta un argomento gestionale che con la riforma delle norme sul condominio ha assunto grande importanza. La riforma ha infatti imposto la redazione di un vero e proprio bilancio del condominio, e questo ha trovato spesso impreparati gli amministratori che non erano abituati ad una contabilità in grado di consentire, in aggiunta al classico rendiconto economico, anche la predisposizione di uno stato patrimoniale che illustri attività e passività, debiti e crediti del condominio. Ma la riforma ha introdotto anche la figura del revisore condominiale, soggetto che i condomini possono nominare affinché verifichi la corretta applicazione da parte dell’amministratore delle procedure contabili e fiscali previste dalle leggi in materia. Rendere possibile la preparazione dello stato patrimoniale e facilitare la verifica da parte di un eventuale revisore avrebbe dovuto indurre il legislatore a rendere obbligatorio l’impiego della contabilità in partita doppia: ciò non è avvenuto, ma ciò non toglie che di fronte alle nuove necessità di rendicontazione rimanga assolutamente consigliabile l’adozione di questo metodo. REVCOND è disponibile sia per attività di formazione contabile degli amministratori sia per incarichi di revisione.

Vedi presentazione Revcond

 

Patrizio Marini

 


 

Informazioni aggiuntive